STROZZI Giulio (1583-1652)

LA VENETIA EDIFICATA POEMA EROICO DI GIULIO STROZZI. CON GLI ARGOMENTI DEL SIG. FRANCESCO CORTESI.

Legatura in piena pelle seicentesca, titolo su tassello e fregi oro al dorso; tagli spruzzati. Pp. (4), 248, (8). Magnifico frontespizio inciso, 3 ritratti (uno dell’autore) e 24 belle tavole incise a piena pagina.   I versi dello Strozzi sulle origini della città lagunare costituiscono uno dei più rappresentativi esempi del poema epico italiano d’inizio Seicento. Dopo una prima edizione realizzata dal Ciotti, nella quale apparvero solo i primi tre canti, venne pubblicata questa elegante edizione. La lunga dissertazione in rima, a tratti stucchevole per l’enfasi data nel tipico stile seicentesco, affronta comunque anche gli aspetti della vita quotidiana del tempo, soffermandosi nella descrizione di feste, banchetti, regate, contribuendo quindi a fornire un ricco quadro descrittivo della vita a Venezia in quegli anni. Il Belloni sostiene comunque che gli avvenimenti, i casi, le peripezie ond’è intessuta la favola di questo poema si distinguono per novità d’invenzioni e per originalità di situazioni. Magnifiche le tavole incise, alcune delle quali firmate da Francesco Valesio da disegni di Bernardo Castello. Iconograficamente i dettagli dell’architettura veneziana, oltre a una bella veduta panoramica, sono posti in secondo piano rispetto all’ambientazione del poema, ma non per questo risultano meno efficaci. Bell’esemplare, insignificanti macchie a poche carte, dorso rifatto.

2.000,00 

Vuoi venderci un libro?

Offriamo una valutazione gratuita e (se interessati) una proposta di acquisto proporzionata al valore dell’opera.

Compila il form dedicato cliccando sul pulsante qui sotto e scopri il valore dei tuoi libri antichi.

white lands libreria